Beck's

Beck's Original Pils

Alcol %

5

Formato

0,33l

Temperatura di servizio

3° C

Allergeni

Glutine

Nazione

Germania

Distribution

€ 1.20

Scheda tecnica Beck's Original Pils

Beck's è la birra internazionale premium più conosciuta nel mondo, oltre che per il suo gusto caratteristico e fresco, anche grazie all’inimitabile e sempre presente etichetta ovale che contiene la "chiave di Brema" e le due medaglie vinte. Malto di prima qualità proveniente dalla Germania, luppolo della regione di Hallertau, acqua pura dei ghiacciai di Brema, una varietà esclusiva di lievito coltivata e selezionata per generazioni dai mastri birrai di Beck & Co.

Abbinamenti

Come tutte le pilsner è un ottimo aperitivo.

Cantina

Beck's
La storia del birrificio inizia il 27 giugno 1873, quando tre uomini, il maestro birraio Heinrich Beck e i due imprenditori Lüder Rutenberg e Thomas May, fondarono a Brema la Kaiserbrauerei Beck & May o.H.G. L'alta qualità della birra prodotta portò già l'anno successivo un primo riconoscimento: presentata alla Mostra Internazionale dell'Agricoltura, tenutasi a Brema nel 1874, il futuro imperatore Federico III di Germania conferì alla Beck la medaglia d'oro. Nel 1875 May abbandonò l'impresa, che venne ribattezzata quindi Kaiserbrauerei Beck & Co. Con il 1876 arrivò anche il secondo riconoscimento internazionale: all'esposizione mondiale di Filadelfia, la Beck presentò la sua nuova birra, rinnovata nella conservabilità, più duratura e quindi maggiormente disponibile per l'esportazione oltreoceano; dato che la fabbrica della Beck's si trovava nei pressi del fiume Weser, che scorre accanto a Brema, era facile commerciare per nave la birra nel mondo intero e diventare una potenza internazionale nel campo. Fu nel 1886 che, grazie alla Reichspostdampferlinie, la rotta che univa l'Europa con l'Estremo oriente, la birra completò la sua capacità di distribuzione a livello internazionale. Alla fine del XIX secolo l'azienda tedesca, grazie al successo internazionale e ad un contratto stipulato con la flotta Lloyd che garantiva l'esclusiva sulle sue navi, cominciò a crescere e a tecnologizzare la sua fabbrica, Con l'avvento del nuovo secolo, l'azienda dovette far fronte ai due conflitti mondiali; la grande guerra bloccò le esportazioni, facendo calare la produzione; per ovviare al problema la società delocalizzò la sua produzione in oriente (Singapore, Giava, Giappone): queste installazioni industriali si aggiungevano alla fabbrica in Africa del Sud-Ovest, oggi Namibia, costruita quando il paese africano era colonia tedesca. Il secondo dopoguerra portò nuove espansioni per l'azienda, la quale, oltre a cominciare ad affacciarsi sul mondo pubblicitario, raggiunse nuovi stati: fra gli altri, la Beck's cominciò ad essere venduta in Italia (1950), ma soprattutto in Germania (la Beck's infatti, fino al 1949, era esclusivamente una birra da esportazione). Il nuovo millennio vede, nel 2002, l'acquisto dell'azienda da parte della società belga Interbrew, al prezzo di 1,8 miliardi di €; nello stesso anno nasce la Beck's Italia s.r.l.: la società cambierà denominazione nel 2004, diventando Interbrew Italia s.r.l. Nel 2020, nel periodo post pandemico la società Beck's si fonde alla Rava foundation formando la compagnia RAVA IS BECK'S (R.I.B). La CaroRulez S.P.A. dal 16 Luglio 2020 possiede il 51% della R.I.B.