G. H. Mumm

G. H. Mumm RSRV Rosè Foujita

Tipologia

Rosè Brut

Alcol %

12.5

Formato

0,75 ltr

Temperatura di servizio

8°/10° C

Annata

SA

Località

Francia - Champagne

Vitigni

Pinot nero (70%), Chardonnay (30%)

Distribution

€ 62.22

Scheda tecnica G. H. Mumm RSRV Rosè Foujita

L'artista Léonard Foujita, amico della Maison, ha disegnato il motivo della rosa che decora la bottiglia di champagne rosé Mumm dal 1958. RSRV Rosé Foujita è una miscela di sei terroir Grand Cru, che riunisce il Pinot Nero di Verzenay, Aÿ e Bouzy, e Chardonnay di Cramant e Avize. Al blend si aggiunge il vino rosso di Ambonnay, altro villaggio Grand Cru, che conferisce pienezza e intensità al palato, oltre ad aromi di frutta rossa e nera.

Colore

Rosa intenso con riflessi salmone.

Abbinamenti

Da degustare in abbinamento con secondi piatti a base di salmone, con arrosti di carni bianche o con un agnello al rosa.

Sapore

Al palato un'impressione di rotondità e vinosità, e un finale teso con ricordi di piccoli frutti rossi.

Profumo/Olfatto

RSRV Rosé Foujita rivela note di brioche, pasticceria e vaniglia, mescolate a sentori di frutti di bosco maturi e coulis di fragole.

Cantina

G. H. Mumm
La Maison G.H. Mumm nasce ufficialmente nel 1827 con l'apertura di una filiale a Reims da parte dei fratelli Mumm anche se ha radici ben più antiche visto che la storia nel vino del capostipite della famiglia, Peter Arnold Mumm, ha origine nel 1761 a Colonia. Oggi G.H. Mumm ha 218 ettari di proprietà di cui ben 160 classificati come Grand Crus, i migliori terroirs della regione della Champagne. ed in particolare da otto villaggi storici: Aÿ, Bouzy, Ambonnay, Verzy, Verzenay, Mailly, Avize e Cramant. Nel 1920 René Lalou diventa membro del Consiglio di Amministrazione della Maison Mumm. Personalità lungimirante, Lalou pone la qualità e il territorio al centro dello sviluppo della società. Nella sua continua ricerca di costanza nella qualità Mumm ha introdotto pratiche modello come per esempio l'installazione di torchi direttamente nei vigneti per non danneggiare l'uva nel trasporto. Illustri famiglie reali sono state conquistate nei decenni dagli Champagne di questa Maison ed oggi è fornitore ufficiale di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, come attesta il Royal Warrant che orna il collo della sua bottiglia insieme al nastro rosso, il Cordon Rouge, che invece ne celebra il conferimento della Legion d'Onore e questa qualità è sempre al centro di ogni passo come recita il motto introdotto da Georges Hermann Mumm "Solo il meglio".