Belsazar

Belsazar Red Vermouth

Tipologia

Rosso

Alcol %

18

Formato

0,75l

Classificazione

AP

Punteggio

AP.1

Temperatura di servizio

12°/14° C

Mood per gustarlo

Perfetto aperitivo, è indicato per la preparazione di cocktail poco alcolici e long drink, ma anche come complemento di un buon dessert.

Distillato

Uva

Allergeni

Solfiti

Ingredienti

Vino, alcol, zucchero e piante aromatiche.

Nazione

Germania

Distribution

€ 24.10

Scheda tecnica Belsazar Red Vermouth

Il Vermouth Red coniuga un grande vino della regione del Baden a base di Pinot Nero con i brandy alla frutta della Alfred Schladerer, nota per l'utilizzo di sola frutta autoctona per la realizzazione dei suoi distillati, a cui si aggiungono botaniche coltivate e selvatiche. Una volta pronto viene lasciato a riposare in vasche di cemento per 3 mesi, quindi filtrato e imbottigliato senza l'aggiunta di coloranti.

Cantina

Belsazar
Il marchio Belsazar, fondato a Berlino nel 2013 da Sebastian Brack e Maximilian Wagner, è divenuto in pochi anni il punto di riferimento internazionale del Vermouth tedesco, o “wermut”. Viene prodotto in 4 varianti, in collaborazione con la celebre distilleria Schladerer, un’istituzione per la produzione di tipici distillati alla frutta, in attività dal 1844, situata nella regione del Baden-Württemberg, nel centro della Foresta Nera. I Vermouth Belsazar vengono prodotti da vini di uvaggi selezionati, tra cui Pinot Nero della regione Baden-Württember, ai margini della Foresta Nera. Dopo essere stati aromatizzati con erbe, radici e infiorescenze, vengono fortificati con brandy e liquori alla frutta. Infine vengono lasciati invecchiare per alcuni mesi. In tutti i 4 wermut prodotti vengono utilizzate sei differenti cuvée, unite in assemblaggio con grande rigore e cura artigianale. Per l’aromatizzazione si utilizzano 20 differenti botanicals, poste in infusione in alcool neutro di segale. In fase di fortificazione sono aggiunti: brandy francese invecchiato per 30 anni e acquaviti di frutta di Schladerer. Quest’ultimo ingrediente è un’eccellenza altamente caratterizzante del prodotto finale. Le acquaviti di frutta nascono infatti dalla fermentazione spontanea e dalla distillazione con piccoli alambicchi di rame di frutta tipica della regione del Baden, tra cui ciliegie e pere Williams. Dopo l’aggiunta finale di mosto di vino invecchiato in piccole botti di rovere, il vermouth viene affinato in vasche cemento per alcuni mesi; poi viene filtrato e imbottigliato senza coloranti. Il Berlasazar Vermouth sono dei capolavori di equilibrio ed eleganza. Possono essere degustati lisci, con ghiaccio oppure per la preparazione di cocktail e drink molto eleganti e raffinati, come, per esempio, Dry Martini, Vesper, Tuxedo e Manhattan. In sintesi questi Vermouth possono essere definiti come l’originale e unico connubio tra la vivace creatività del panorama berlinese e le materie prime naturali delle Foresta Nera.