Château de Cranne - Vincent Lacoste

Jardiner Blanc - Château de Cranne

Tipologia

Bianco

Alcol %

12.5

Formato

0.75l

Filosofia

Biologico

Temperatura di servizio

8-10°C

Annata

2022

Località

Francia - Bordeaux

Vitigni

Sauvignon gris (50%), Semillon (25%), Muscadelle (25%)

€ 9.15

Scheda tecnica Jardiner Blanc - Château de Cranne

Che trio: 50% Sauvignon Gris, 25% Sémillon e 25% Muscadelle da terreni argilloso-calcarei e argilloso-ghiaiosi con buona esposizione al sole. Rese basse, siamo intorno ai 25 hl/ha; questo permette di avere un’alta concentrazione di aromi. La gestione della vigna prevede che l’erba venga lasciata crescere spontaneamente tra i filari per favorire lo sviluppo di microrganismi, limitando la resa e anche il rischio di erosione. Selezione manuale delle uve prima della raccolta meccanica; segue una lunga macerazione che avviene a temperature controllate in tini di acciaio inox.

Colore

Riflessi che rimandano al giallo paglierino.

Sapore

Bocca bilanciata, note esotiche, finale di frutta fresca.

Profumo/Olfatto

Frutta bianca.

Cantina

Château de Cranne - Vincent Lacoste
Dal 1856 la famiglia Lacoste è proprietaria dello Château de Cranne, a 40 chilometri di distanza da Bordeaux, situato in una posizione privilegiata sulle colline più alte della regione, lungo la riva destra della Garonna. Oggi è Vincent Lacoste, rappresentante della settima generazione di famiglia, a guidare questa azienda che può contare su 42 ettari di vigna, coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica, con certificazione in etichetta dal 2005. Il desiderio è quello di produrre vini di alta qualità e tipici del territorio, preservando la biodiversità dei suoli e mantenendoli vivi. I vitigni coltivati sono quelli che caratterizzano i blend bordolesi: merlot e cabernet sauvignon, e principalmente sémillon per le uve a bacca bianca. Le modalità di vinificazione hanno uno spirito contemporaneo, e prevedono macerazione sulle bucce per i bianchi, e un abito più beverino e succoso per i rossi.