Domaine Olivier Gard

Bourgogne Hautes Côtes Nuits Pinot Noir - Domaine Olivier Gard

Tipologia

Rosso

Alcol %

13

Formato

0.75l

Temperatura di servizio

16-18°C

Annata

2022

Località

Francia - Bourgogne

Vitigni

Pinot noir (100%)

€ 23.18

Scheda tecnica Bourgogne Hautes Côtes Nuits Pinot Noir - Domaine Olivier Gard

Fermentazione: le uve sono totalmente diraspate. Macerazione a freddo di una settimana, con lieviti indigeni. Piccole vasche per due settimane a 30°c con frequenti follature del cappello e temperatura più alta alla fine. Affinamento: 12 mesi di affinamento sulle fecce fini: 50% in vasche di acciaio inox, 50% in botti di rovere di cui 1/3 nuove e 2/3 di età inferiore ai 3 anni.

Sapore

Al palato, l'attacco è fresco, i tannini morbidi e il finale armonioso.

Profumo/Olfatto

Naso lusinghiero di frutti rossi maturi.

Cantina

Domaine Olivier Gard
Proveniente da una famiglia di quattro generazioni di agricoltori, lavoratori della terra, Manuel, fin dall'infanzia, mostra un particolare interesse e predisposizione per il vino. Lavorava nell'azienda agricola dei genitori, produttori di bacche rosse e di Cassis de Bourgogne, ma le sue ambizioni e i suoi desideri erano diversi. All'età di 20 anni ha prodotto il suo primo vino. Cinque anni dopo, ha realizzato il suo sogno e si è stabilito come viticoltore nel piccolo borgo in cui è cresciuto, iniziando con pochi ettari di vigneto nelle Hautes Côtes de Nuits, costruendo e sviluppando la tenuta. Desideroso di scoprire nuovi terroir e di affrontare nuove sfide, il domaine acquisisce vigneti, questa volta nella Côte de Nuits e nella Côte de Beaune.Nel corso degli anni, il dominio è cresciuto e la gamma di vini è diventata completa, con denominazioni regionali, Crémants, Villages, Premiers Crus e Grands Crus.L'elaborazione di un vino dipende innanzitutto da un'uva di qualità, per questo il nostro lavoro è rigoroso e rispettoso dell'ambiente. Preoccupati di preservare la nostra terra per le generazioni future, pratichiamo una cultura detta ragionata: limitiamo gli apporti e adottiamo un inerbimento tra i filari che permette un migliore sviluppo dei microrganismi del terreno.Per avere una maturazione ottimale dei nostri grappoli, decidiamo la data della vendemmia dopo una degustazione degli acini di ogni parcella. La vendemmia è prevalentemente manuale, la prima cernita viene fatta direttamente in vigna, la seconda sul tavolo di cernita per selezionare i grappoli migliori.