Tennent's

Tennent's Super Strong Lager

Alcol %

9

Formato

0,33l

Temperatura di servizio

4°/5° C

Allergeni

Glutine

Nazione

Scozia

Distribution

€ 2.24

Scheda tecnica Tennent's Super Strong Lager

La Tennent's Super viene considerata l'antesignana delle strong lager scozzesi, caratterizzate appunto dal grado alcolico elevato. Si presenta di colore giallo ramato e produce una schiuma scarsa e poco persistente. L'aroma è intenso e dominato dal profumo di malto e di mela. Assaporandola si coglie un gusto iniziale dolce che si stempera subito nell'amaro e quindi nell'intensità alcolica (9%), per ritornare nel finale alle note zuccherine del caramello.

Abbinamenti

Si può abbinarla a diverse ricette locali, anche sostanziose.

Cantina

Tennent's
La Wellpark Brewery era in origine conosciuta come Drygate Brewery. Fu fondata con la ragione sociale H&R Tennent nel 1740 a Drygate Bridge, vicino alla cattedrale di Glasgow, nello stesso sito che ospitava la produzione di birra dal lontano 1556. I figli di Hugh Tennent, John e Robert, portarono avanti l'attività paterna, che a partire dal 1769 fu ribattezzata J&R Tennent. L'attività ebbe una espansione notevole verso la fine del XVIII secolo, quando la famiglia Tennent acquistò un birrificio adiacente al proprio. Da allora lo stabilimento, che copre un'area di 20.000 m², si chiama Wellpark Brewery. La produzione in origine si concentrava su stout e ale. Alla metà del XIX secolo J&R Tennent era la più grande esportatrice di birre in bottiglia. Robert Tennent morì nel 1826 e John Tennent nel 1827. Hugh Tennent (figlio maggiore di Robert) assunse il controllo della società fino al 1855, quando si ritirò lasciando il posto al suo quinto figlio, Charles Tennent, il quale però morì nel 1864, pochi mesi prima del padre. Il birrificio fu successivamente gestito da fiduciari per conto dei figli di Charles Tennent, Archibald e Hugh. Nel 1884 Hugh Tennent prese il controllo dell'azienda e iniziò a produrre la Tennent's lager nel 1885. In seguito, tra il 1889 e il 1891 costruì un nuovo birrificio dedicato alle lager sul sito di Wellpark. La J&R Tennent produsse la prima lager alla spina nel 1924 e la prima lager in lattina nel 1935. La J&R Tennent fu acquisita dalla Charrington United Breweries nel 1963, e nel 1966 venne ufficializzata la fusione con le United Caledonian Breweries, l'altra filiale scozzese della Charrington, dando vita alla Tennent Caledonian Breweries. La produzione della nuova società era concentrata alla Wellpark Brewery e alla Heriot Brewery di Edimburgo. Il sito di Wellpark fu ristrutturato tra il 1965 ed il 1968, mentre quello di Heriot fu demolito negli anni '90.[4] Nel 1967, la Charringtons si fuse con la Bass per formare il Bass Charrington Group, che fu in seguito acquisito dalla belga Interbrew (in seguito InBev) nel giugno 2000, per poi diventare parte della Anheuser-Busch InBev nel 2008. Il 27 agosto 2009 la irlandese C&C Group annunciò un accordo per acquisire il birrificio e il marchio Tennent's dalla AB-InBev. L'accordo, per un valore di 180 milioni di Sterline, comprendeva l'acquisto dei diritti di distribuzione per la Scozia e l'Irlanda di Beck's e Stella Artois.